Uniti contro l'AIDS

Uniti contro l'AIDS
Al via dal 1° dicembre la campagna su Aids e malattie sessualmente trasmesse
"Con l'Hiv non si scherza, bisogna proteggere se stessi e gli altri e avere rispetto anche del partner"
Continua in silenzio la diffusione dell’HIV in Italia
Il Notiziario dell’Istituto Superiore di Sanità con i dati epidemiologici relativi all’infezione da HIV e all’AIDS in Italia, aggiornati a dicembre 2016.
Ratificata l'intesa sul Piano Nazionale di interventi contro l’HIV e AIDS
Il PNAIDS suggerisce e predispone l’attuazione di interventi di carattere pluriennale su prevenzione, informazione, ricerca, sorveglianza epidemiologica e sostegno all'attività del volontariato, nell’ambito dell’infezione da HIV e delle complicanze relative all’AIDS.
Rapporti sessuali ed Epatite A, vietato abbassare la guardia
Aggiornamento dei casi epidemici di epatite A a trasmissione sessuale in Europa
Co-infezione da HIV e HCV... si può migliorare la qualità della vita Uno stile di vita salutare, l’aderenza alla terapia e l’assunzione di caffè riducono la mortalità nelle persone con la co-infezione da HIV e HCV
E' dimostrato che il vaccino contro l'HPV funziona per prevenire i tumori
Il vaccino 9-valente contro il virus del papilloma previene efficacemente i tumori genitali nella donna (cervice, vagina, vulva)
Rivoluzione nel trattamento dell’HIV
Il trattamento anti-HIV con farmaci ad azione prolungata risulta efficace nel controllo dell’infezione
Relazione AIDS 2016 - Ministero della Salute
La relazione include una sezione dedicata alle attività svolte dalla Commissione nazionale per la lotta contro l'Aids e una sezione che riporta le attività svolte dall'Istituto Superiore di Sanità
Giovani e non protette dal vaccino HPV, sono caratteristiche delle donne che vivono con i condilomi
In Italia i condilomi ano-genitali interessano prevalentemente le donne giovani che non si sono vaccinate contro l’HPV
Un vaccino che protegge il doppio!
Un vaccino contro la Meningite batterica riduce il rischio di contrarre la Gonorrea
Trattamenti genetici possono rimuovere l’HIV dalle cellule infettate un nuovo studio condotto dai ricercatori della Temple University di Philadelphia e recentemente pubblicato sulla rivista Molecular Therapy
Curarsi con farmaci registrati all'estero, ora è possibile Una circolare del Ministero della Salute autorizza l'importazione di farmaci, inclusi quelli contro l'Epatite C, dai Paesi stranieri
CROI 2017 - HCV/HIV
Nuove evidenze sul trattamento della co-infezione HCV-HIV emerse nel CROI 2017
Tailandia, un paese dove la prevenzione sta funzionando Efficaci politiche preventive riducono fortemente il numero dei bambini nati con HIV in Tailandia
L'importanza della vaccinazione contro l'HPV soprattutto in caso di HIV
Le donne che vivono con l'HIV hanno un maggiore rischio di carcinoma uterino correlato al papillomavirus
Resistere all'HIV con cellule geneticamente modificate cellule umane sono state geneticamente modificate allo scopo di produrre autonomamente anticorpi in grado di legarsi alla membrana cellulare e inibire il legame tra il virus ed il recettore cellulare.
Vaccino anti HPV offerto anche ai maschi Il nuovo Piano Nazionale di Prevenzione Vaccinale estende al sesso maschile l’offerta della vaccinazione anti-HPV
L'evoluzione delle terapie anti Epatite B
Nuovo bersaglio molecolare per i farmaci contro l’HBV
Persone che vivono con l’HIV in Italia
Nel 2015 è stato svolto presso l'Istituto Superiore di Sanità un secondo censimento per valutare l'HIV continuum of care nel 2014 e i cambiamenti rispetto al censimento del 2012.
AIFA - Nuovi criteri per il trattamento dell'Epatite C
L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha ridefinito i criteri per il trattamento dell’Epatite C cronica in Italia, nell’ambito del Piano nazionale di eradicazione dell’infezione da HCV messo a punto dal Ministero della Salute.
Un HIV “spegnibile dall’esterno” potrebbe tessere utilizzato in futuro come vaccino Nel prossimo futuro potrebbe essere possibile avere la disponibilità di un vaccino contro l’HIV basato su un virus modificato in laboratorio in grado di indurre una risposta immunitaria senza causare danni all’organismo.
Rapporto annuale sull’attività del Telefono Verde AIDS e IST e del Sito uniti contro l’AIDS
Dati relativi all’attività di HIV/AIDS/IST counselling telefonico e di Uniti contro l'AIDS svolta nel periodo gennaio - dicembre 2016
CROI 2017 - La PrEP
Novità sulla PrEP
Quando gli anticorpi riescono a contrastare l’HIV
Quando gli anticorpi riescono a contrastare l’HIV
Può l'uso del colluttorio prevenire anche una IST come la gonorrea?
Un prodotto commerciale per igiene orale può essere efficace contro la gonorrea nell’oro-faringe
Il rischio infettivo nella violenza di genere
Alcune infezioni batteriche o virali, denominate infezioni sessualmente trasmissibili (IST), possono essere contagiate nel caso la vittima di violenza sia stata coinvolta in rapporti sessuali di tipo vaginale, anale od orogenitale
Esiste un collegamento tra HAART e suscettibilità alla sifilide?
I ricercatori dell’Università Johns Hopkins di Baltimore (USA) hanno effettuato uno studio, recentemente pubblicato sul giornale Sexually Transmitted Infections
E' importante non abbassare la guardia contro la Clamidia
L'ECDC sottolinea la presenza, da non sottovalutare, dell'infezione da Clamidia nella popolazione europea

Telefono Verde AIDS e IST

800 861 061

Servizio nazionale di counselling telefonico sull'infezione da HIV, sull'AIDS e sulle Infezioni Sessualmente Trasmesse

counselling telefonico AIDS, HIV e IST
Non esiste prevenzione senza informazione


Per qualsiasi dubbio rivolgiti al Telefono Verde AIDS e IST, dal lunedì al venerdì, dalle ore 13.00 alle 18.00

Gli esperti rispondono anche in inglese 

Un consulente in materia legale risponde il lunedì e il giovedì, dalle ore 14.00 alle 18.00
 

There is no prevention without information
If you have any doubt, call the AIDS and STDs Helpline
The Service is free and anonymous, active from Monday to Friday from 1 p.m. to 6 p.m.

A legal expert will be available on Mondays and Thursdays from 2 p.m. to 6 p.m.

 

Chiama ora 800861061