Uniti contro l'AIDS

Uniti contro l'AIDS
Uniti contro l'AIDS
Uniti contro l'AIDS

Settima Giornata Nazionale della Salute della Donna

Salute della donna 2022

In occasione della Settima Giornata Nazionale della Salute della Donna (22 aprile 2022) l’Unità Operativa Ricerca psico-socio-comportamentale, Comunicazione, Formazione (UO RCF) - Dipartimento Malattie Infettive (DMI) dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS) sarà, come negli anni precedenti, in prima linea nella tutela della Salute delle Donne e di tutta la comunità.

L'appuntamento, oramai consolidato negli anni, intende sottolineare la necessità di un'adeguata tutela della Salute della Donna, in termini di prevenzione e di accesso alle cure sul territorio.
In tale contesto sarà evidenziato ed affrontato congiuntamente il rilevante rischio di Infezioni sessualmente trasmesse (IST), spesso non preso adeguatamente in considerazione nelle campagne di prevenzione e nell’educazione familiare e scolastica.

I dati del Centro Operativo AIDS dell’Istituto Superiore di Sanità, pubblicati nel Notiziario ISS del 2020, indicano che, tra il 1991 e il 2019, sono stati registrati, nei centri clinici di riferimento sul territorio nazionale, oltre 40.000 casi di IST a carico delle persone di sesso femminile, di cui 1555 solo nel 2019, in linea con quanto osservato anni precedenti. Risultano, in particolare, rilevanti i casi documentati di Gonorrea e Clamidia infezioni che possono decorrere in maniera asintomatica e determinare danni irreversibili agli organi della riproduzione.

LINK

In considerazione del fatto che le infezioni possono risultare asintomatiche e che i centri “Sentinella” coprono solo parte del territorio nazionale, è verosimile che la reale incidenza di IST nelle donne sia largamente superiore e che molti casi non vengano adeguatamente diagnosticati o segnalati.

Inoltre, nel corso del 2020 sono stati riportati 262 nuovi casi di infezione da HIV in persone di sesso femminile, numero che, sia pure in diminuzione rispetto agli precedenti, indica la necessità di non abbassare la guardia verso una infezione oggi controllabile grazie alle numerose risorse terapeutiche ma che determina ancora oggi un impatto rilevante sulla qualità di vita e sul piano sociale, laddove lo stigma sociale risulta ancora significativo.

LINK


Pertanto le IST, inclusa l’infezione da HIV, rappresentano ancora oggi una minaccia alla salute della donna per cui è indispensabile promuovere, mediante i canali tradizionali e il web, la consapevolezza del rischio infettivo. E’ altresì indispensabile, per una vita sessuale salutare, favorire l’adozione di misure adeguate per la prevenzione e l’accesso ai test di screening per le diverse patologie.

Il Telefono Verde AIDS e Infezioni Sessualmente Trasmesse – 800 861061 (TV AIDS e IST), Servizio anonimo e gratuito dell’Istituto Superiore di Sanità, dal 1987 al 2021, ha ricevuto 196.035 telefonate effettuate da donne (pari a circa un quarto del totale).
La classe di età maggiormente rappresentata è tra i 20 e i 29 anni (43,8%).
Il test HIV e, più in generale gli esami diagnostici per le IST, rappresentano l’area informativa di maggiore interesse per le donne che accedono, al Servizio.

In occasione della Giornata Nazionale della Salute della Donna - 22 aprile 2022, il TV AIDS e IST amplia l’orario di attività all’intera giornata: dalle 9.00 alle 19.00.
Nella fascia oraria pomeridiana sarà presente il consulente in materia legale.


caratteri rimanenti: 1500

AVVISO: la pubblicazione del commento è subordinata al rispetto delle Regole per l'inserimento dei commenti. Ai sensi del DLgs 196/03 il vostro indirizzo mail non sarà reso pubblico né utilizzato per fini diversi dalla spedizione della nostra newsletter.

Dichiaro di aver preso visione delle regole

Grazie per aver lasciato il tuo commento

Glossario

Telefono Verde AIDS e IST

800 861 061

Servizio nazionale di counselling telefonico sull'infezione da HIV, sull'AIDS e sulle Infezioni Sessualmente Trasmesse

counselling telefonico AIDS, HIV e IST
Non esiste prevenzione senza informazione


Per qualsiasi dubbio rivolgiti al Telefono Verde AIDS e IST, dal lunedì al venerdì, dalle ore 13.00 alle 18.00

Gli esperti rispondono anche in inglese 

Un consulente in materia legale risponde il lunedì e il giovedì, dalle ore 14.00 alle 18.00
 

There is no prevention without information
If you have any doubt, call the AIDS and STDs Helpline
The Service is free and anonymous, active from Monday to Friday from 1 p.m. to 6 p.m.

A legal expert will be available on Mondays and Thursdays from 2 p.m. to 6 p.m.

 

Chiama ora 800861061