Uniti contro l'AIDS

Uniti contro l'AIDS
Uniti contro l'AIDS
Uniti contro l'AIDS

L’ASL RMC/Distretto11 di Roma sempre di più dalla parte dei migranti

Salute Migranti

L'Unità Operativa Sorveglianza e Controllo Infezione HIV e AIDS della ASL RMC/Distretto11 di Roma – Regione Lazio, attraverso un progetto ad hoc “Salute senza esclusioni: per un Servizio sanitario attivo contro le disuguaglianze” implementa l’intervento rivolto alle persone migranti, erogato già da molti anni.
Il progetto si rivolge alle persone straniere (singoli, associazioni, enti ed istituzioni)  ed è finalizzato all’accoglienza e alla creazione di percorsi di prevenzione dell’infezione da HIV e di patologie correlate, nonché all’offerta di test specifici quali quello per la ricerca degli anticorpi anti-HIV.
L’attività di servizio, oltre al consueto orario di apertura quotidiana del mattino, è stata ampliata anche al martedì pomeriggio. Tale spazio vede la presenza di una collaboratrice esperta che si occupa di illustrare alla persona migrante i suoi diritti di accesso alle strutture sanitarie e alle varie prestazioni offerte dalla Regione Lazio.
L'approccio metodologico utilizzato si fonda sulla trasversalità e l’integrazione delle diverse figure professionali (medico, psicologo, assistente sociale, infermiere, operatore amministrativo) e fa riferimento al Modello Operativo Comunicativo-Relazionale predisposto dall’Italian National Focal Point – Infectious Diseases and Migrant, Rete di esperti presenti sul territorio nazionale coordinata dall’Unità Operativa Ricerca psico-socio-comportamentale, Comunicazione, Formazione dell’Istituto Superiore di Sanità.
caratteri rimanenti: 1500

AVVISO: la pubblicazione del commento è subordinata al rispetto delle Regole per l'inserimento dei commenti. Ai sensi del DLgs 196/03 il vostro indirizzo mail non sarà reso pubblico né utilizzato per fini diversi dalla spedizione della nostra newsletter.

Dichiaro di aver preso visione delle regole

Grazie per aver lasciato il tuo commento

Glossario

Telefono Verde AIDS e IST

800 861 061

Servizio nazionale di counselling telefonico sull'infezione da HIV, sull'AIDS e sulle Infezioni Sessualmente Trasmesse

counselling telefonico AIDS, HIV e IST
Non esiste prevenzione senza informazione


Per qualsiasi dubbio rivolgiti al Telefono Verde AIDS e IST, dal lunedì al venerdì, dalle ore 13.00 alle 18.00

Gli esperti rispondono anche in inglese 

Un consulente in materia legale risponde il lunedì e il giovedì, dalle ore 14.00 alle 18.00
 

There is no prevention without information
If you have any doubt, call the AIDS and STDs Helpline
The Service is free and anonymous, active from Monday to Friday from 1 p.m. to 6 p.m.

A legal expert will be available on Mondays and Thursdays from 2 p.m. to 6 p.m.

 

Chiama ora 800861061